giovedì 25 settembre 2014

Otto minuti di Raffaele Costantini (Lupo editore)



E' la storia, un pezzetto di storia, di Lupabella, un piccolo paese alla periferia della via lattea, in cui muove i primi passi Aster, un bambino di undici anni molto diverso dai suoi coetanei: non tortura le lucertole, non incendia le code ai gatti, non tira sassi alla finestra di Gigi Lo Scemo. Vive con sua madre mentre suo padre, musicista giramondo, è sempre in un posto troppo lontano. D'estate Aster trova divertente lavorare in una piccola falegnameria in cui Lucio, il falegname più piccolo del mondo, gli insegna i rudimenti del mestiere. Con lui trascorrerà del tempo a parlare della vita e della fine. “Sei preparato alla fine del mondo?” gli aveva chiesto una volta, o “Perché i grandi complicano sempre le cose?”. Lucio restava a fissare quella specie di Piccolo Principe occhialuto e lentigginoso senza avere ragione del suo piccolo mistero. Intanto a Lupabella arriva Telésia, la giovane professoressa di Tecnica artistica di Aster. I due diventeranno amici ma qualcosa di più forte dell'amicizia nascerà tra la donna e il bambino. Il tutto mentre a Lupabella arriva...la Fine, nella forma di un enorme e misterioso tubero galleggiante nel cielo. Sospeso sulle teste degli abitanti di Lupabella, scatena panico, curiosità e speranza. Per alcuni personaggi vi sarà un “personale” Giudizio Universale che mostrerà una faccia di Lupabella orribile e segreta. Se Aster sopravviverà all'imminente apocalisse o se si trasformerà lui stesso in un'idea lo scoprirà il lettore alle prese con un finale che, forse, non è altro che uno splendido inizio.

Raffaele Costantini nasce a San Pietro Vernotico nel 1974 e, alla vigilia dei “quaranta” debutta con “Otto Minuti”, opera prima edita al pubblico. Scrive da sempre per raccontare  se stesso e gli altri attraverso uno sguardo sensibile, quasi puro, fanciullesco, sul pianeta uomo, superando la forma del diario e approdando alla scrittura creativa dopo alcuni scritti inediti per il teatro. Debutta infatti in teatro come autore e regista nel febbraio 2014 con una divertentissima commedia originale dal titolo “Tutto in ventiquattrore”. Creativo a trecentosessanta gradi, visita con originalità il mondo delle arti, della musica, del fumetto e della scultura lignea completamente a suo agio, costantemente alla ricerca di modi per esprimere il suo personalissimo, e non più domestico, fuoco sacro.

homepage | www.arthotel-lecce.it

homepage | www.arthotel-lecce.it

Angels Ristorante Lecce - Lecce Hotel Zenit - Quality Italian Food -

Angels Ristorante Lecce - Lecce Hotel Zenit - Quality Italian Food -

Bella più di prima: intervista a Maria Grazia Gualano

giovedì 18 settembre 2014

homepage | www.arthotel-lecce.it

homepage | www.arthotel-lecce.it

La serata finale del Premio L’Eccellenze del territorio



Giunto al terzo anno di attività l’appuntamento istituzionale per l’assegnazione del riconoscimento L’ECCELLENZE DEL TERRITORIO dell’ass. Arcadia Lecce, quest’anno è stato realizzato in collaborazione con l’Ass. Salento in Progress, con il Patrocinio della Regione Puglia, della Provincia di Lecce, del Comune di Lecce (Lecce 2019 – Capitale Europea della Cultura) e con Cantine Due Palme punto vendita Lecce in via del Mare 5/a a Lecce. L’associazione Arcadia Lecce con l’Ass. Salento in Progress hanno voluto fortemente questo premio che ha tra i suoi obiettivi quello di far conoscere alla cittadinanza leccese e salentina, tutte quelle realtà imprenditoriali, associative, pubbliche e private che con il loro operato si sono contraddistinte nel sociale e nella promozione del territorio. Nell’appuntamento finale del 19 settembre 2014 alle ore 19,30 che si terrà nella prestigiosa sede del Teatro Paisiello a Lecce in via Giuseppe Palmieri, ci sarà il riconoscimento dell’Eccellenza dell’anno 2014.  Durante il corso della serata ci saranno le performance di artisti del calibro di Marco Piperno*, *Caterina Rizzelli, *Piero Conte e verrà annunciata un’ulteriore novità del Premio L’ECCELLENZE per l’edizione 2014/2015. A decretarla sarà la giuria composta da Dott. Maurizio Scardia (direttore SEUS 118 di Lecce), Avv. Luigi Coclite (assessore alla Cultura del Comune di Lecce), Andrea Guido (assessore alle politiche ambientali, protezione civile, igiene, randagismo del comune di Lecce), Avv. Francesco de Jaco, Dott. Maurizio Renna (coordinatore regionale di puglia e basilicata UNGDCEC), Dott. Luigi Russo (presidente CSVS), Dott. Gaetano Messuti (assessore al verde pubblico), Cosimo Lupo (editore). Presidente di giuria dott. Saverio Congedo.
I premiati ad oggi delle Eccellenze del territorio
11 novembre 2013 - Salento in Progress
26 novembre 2013 - Associazione Lecce in Movimento,  l’A.G.U.V.S. di Lecce, Gaetano Messuti (Gaetano Messuti - Assessore Lavori Pubblici).
9 dicembre 2013 - associazione New Evolution Dance di Francesco D’Elia, l’Avv. Francesca G. Conte,  l’editore Cosimo Lupo e l’artista Paola Scialpi
16 dicembre 2014 - Dott. Massimo Sicoli di Sicoli srl, l’associazione Gruppo Archeologico di Terra d’Otranto, e il ricercatore indipendente Federico Sanapo.
13 gennaio 2014 - Giancarlo Capoccia (Segretario Regionale Co.na.po) e Antonio Manni (Maresciallo della Polizia Municipale di Lecce)
27 gennaio  2014 - Mauro Marino responsabile con Piero Rapanà del Fondo Verri di Lecce, lo scrittore e giornalista Giuseppe Pascali, la Dott.ssa Primula Meo, Presidente della Provincia di Lecce dell’A.N.P.A.N.A., Associazione Nazionale Protezione Animali, Natura e Ambiente.
24 febbraio 2014- Dott. Maurizio Scardia direttore del 118 di Lecce, il Dott. Giuseppe Serravezza (Presidente Lilt), l’Avv. Luigi Coclite (Assessore alla Cultura del Comune di Lecce) e la Signora Doris Mocavero - Presidente UGAF Lecce
11 marzo 2014 - Maria Antonietta Fabrizio e Gianpaolo Maggio (Comitato Provinciale Croce Rossa Italiana); l’Assessore Andrea Guido (Politiche Ambientali, Protezione Civile, Igiene, Randagismo.
24 marzo 2014 - Gianni Sasso (hair stylist per TagliatiXilsuccesso e fashion blogger); Gianni De Benedittis (designer orafo per futuroRemoto Gioielli); l’Avv. Francesco De Jaco.
7 aprile 2014 - FERNANDO COLACI ed ELENA CRETI’ (DEGAS)  - (Costume/fashion designer)
12 maggio 2014 - ANGELO COLELLI (chef, food blogger, Angels Restaurant), MARIO SPAGNOLO (Responsabile dell’Associazione di Protezione Civile Ala Azzurra), l’Ammiraglio GUGLIELMO NARDINI del Gruppo Nazionale Leoni di San Marco, il Dott. MAURIZIO RENNA (Coordinatore Regionale Puglia e Basilicata UNGDCEC)
26 maggio 2014 - Prof. Marcello Lamosa, il Team Helios nelle persone di Alessandro Centonze, Andrea Presicce e Guglielmo Carata (campione nazionale di K1)
9 giugno 2014 - , il Dott. Mauro Della Valle (Assobalneari Salento – Federbalneari), l’ Associazione Ideale Osservatorio Torre di Belloluogo; il Dott. Luigi Russo (Presidente del CSVS Salento).

Info

*Marco Piperno - Molto importanti nella sua formazione i corsi di alto perfezionamento presso “l'Accademia Musicale Chigiana” di Siena negli anni 2010, 2012 e 2013 sotto la guida del Maestro Oscar Ghiglia e quelli di Gargnano negli anni 2010 e 2011 sempre con il Maestro Ghiglia, il Maestro Elena Papandreou e il Maestro Massimo Leonardi. È vincitore di numerosi primi premi in concorsi nazionali e internazionali tra i quali: Concorso Nazionale di Musica - Città di Brindisi 2002, Concorso Nazionale di Musica - Città di Brindisi 2003,Festival Internazionale della Chitarra - Mottola 2003, Concorso Europeo di Musica - Città di Altamura 2004, Concorso Nazionale di Musica “Fratres” - Monteroni 2004, Concorso Nazionale - Città di Ruffano 2004, Concorso Internazionale “A. Diaz” - Taranto 2005, nei concorsi chitarristici senza limiti di età ottiene il 2° premio Concorso Internazionale Riviera Etrusca - Piombino (LI) 2014, ed il 1° premio Concorso Giulio Rospigliosi - Lamporecchio (PT) 2014. Continua i suoi studi frequentando il biennio di II livello presso il Conservatorio Musicale “Niccolò Piccinni” di Bari con i Maestri Flavio Sala e Nando Di Modugno.

*Caterina Rizzelli -  di professione avvocato matrimonialista, cultrice da sempre di pizzica che danza ed insegna con grande passione sia a livello nazionale che internazionale

*Piero Conte – medico ortopedico con la passione per il canto. Ha studiato canto lirico dal 2007 con il soprano Vanna Camassa, con il baritono inglese Michael Aspinal, con il mezzo soprano Rosanna Mancarella. Attualmente è solista per il coro I Cantori di Ippocrate, ha partecipato quest’estate ad una diretta di Rai 1 cantando con Albano

Brangelina: nuovo yacht da 315 milioni di euro

martedì 9 settembre 2014

homepage | www.arthotel-lecce.it

homepage | www.arthotel-lecce.it

All’Otranto Film Fund Festival sarà presentato il cortometraggio CRATTA scritto e interpretato da Fausto Romano

Nella cornice settembrina della splendida Otranto, in occasione della rassegna cinematografica “Otranto Film Fund Festival sarà PRESENTATO AL PUBBLICO IL CORTOMETRAGGIO “CRATTA” SCRITTO E INTERPRETATO da Fausto romano con la partecipazione di Cosimo lupo (EDITORE E ASSESSORE ALLA CULTURA DI COPERTINO) E L'ATTRICE gIULIA CARPANETO. L'INTERESSANTE LAVORO HA COINVOLTO ANCHE Francesco di Pierro per la fotografia, Luigi Conte per la scenografia, Angela Chezzi per i costumi, Fernando Alba per il suono, Salvatore Caracuta (Zero Project) per l’organizzazione e Cesare dell’Anna insieme a “Opa Cupa” per le bellissime musiche.
UN EVENTO DA NON PERDERE: “CRATTA” - CORTOMETRAGGIO DI fAUSTO ROMANO - Domenica 14 settembre 2014, ore 21.00 - Largo di Porta Alfonsina - Otranto (Lecce); Castello aragonese (in caso di maltempo) - INGRESSO GRATUITO.

la STORIA è ambientata in un piccolo paese, dove una chiesa e un bar si contendono le sorti degli abitanti divisi tra Dio e la Fortuna, mentre il giovane Paolino (Fausto Romano) cerca disperatamente delle offerte per la festa patronale dedicata alla Madonna. Non riuscendoci tenterà di defecar soldi… come? Bevendo spremute d’arancia.

Fausto Romano, (Galatina, 1988) si diploma in recitazione presso la celebre Accademia NAZIONALE d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” a Roma. Nel novembre 2011 è vincitore del “Premio SIAE” con lo spettacolo “Andare a Teatro” di K. Valentine e premiato a Roma da Andrea Camilleri. È finalista del “Premio Scenario” col suo spettacolo “Bristite”, dove porta in scena “con umorismo e intelligenza” il tema dei bengalesi in Italia. Riceve inoltre numerosi riconoscimenti per diverse sceneggiature di cortometraggi. Nel luglio 2012 è protagonista della trasmissione Rai “Guardami” sui nuovi talenti italiani. Lavora in teatro con le commedie “Rumori fuori scena” e “La pulce nell’orecchio” prodotte dal “Teatro della Gioventù” di Genova. Con Lupo editore pubblica il suo primo romanzo “GRAZIE PER AVER VIAGGIATO CON NOI” (giugno 2013), che viene accolto positivamente da pubblico e critica. Dal libro, Fausto, trae uno spettacolo col quale gira l’Italia accompagnato dall’inseparabile valigia rossa, coprotagonista della storia.
Fonda la “FAUST cinema-teatro-scrittura” con la quale produce diversi suoi lavori (spot, web serie e cortometraggi) tra questi: “Faustbook”, “Brodo di Natale” e “CRATTA”.